Alimentazione e Salute

La Dieta Mediterranea

Cibo Sano, Mangiare Sano, Dietetico

Gli esperti in Scienza dell’Alimentazione sono tutti d’accordo nel ritenere che un’alimentazione sana ed equilibrata si prefigga di almeno due obbiettivi:

  • Assicurare all’organismo una giusta quantità di energia ed un corretto apporto di principi nutritivi
  • Prevenire la comparsa di diverse malattie, dette da civilizzazione, quali obesità, l’ipertensione, la carie dentaria, l’arteriosclerosi, le cardiopatie, il diabete e alcune forme di tumori

Proprio a frenare il preoccupante aumento delle malattie, i nutrizionisti americani indicavano già nel 1977 che, per mantenere la salute, la quantità giornaliera di calorie di ogni individuo dovrebbe essere distribuita come segue:

  • 15% da zuccheri semplici
  • 40-50% da zuccheri complessi
  • 12% da proteine
  • 10% da grassi saturi
  • 20% da grassi insaturi

L’obiettivo era:

  • Aumentare il consumo di zuccheri complessi
  • Ridurre il consumo di tutti i grassi , soprattutto quelli saturi
  • Ridurre il consumo di colesterolo
  • Ridurre il consumo di zucchero
  • Ridurre il consumo di sale

In seguito furono confrontati gli obiettivi nutrizionali con le abitudini alimentari di cinque grandi paesi industrializzati: USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Italia e risultò che lo schema alimentare più fedele era quello tipico della nostra popolazione negli anni ’50 (in particolare quello dei contadini dell’Italia meridionale). Si affermò così il concetto di dieta mediterranea come dieta equilibrata per mantenere lo stato di salute e per prevenire le malattie sopra citate. Il termine dieta mediterranea fu proposto per la prima volta negli anni ’60 da Ancel Keys, allo scopo di indicare una dieta equilibrata per la popolazione nord-americana. Va detto che “dieta mediterranea” non significa solo mangiare solo prodotti tipici del bacino mediterraneo, ma anche consumare un pasto povero dal punto di vista calorico e ricco di alimenti di origine vegetale.

Fragole, Biscotto, Crackers, Tè, Drink

Mangiare secondo la dieta mediterranea, significa privilegiare il pane (meglio se integrale), la pasta (meglio se integrale), il riso, le verdure di stagione, i legumi, la frutta stagionale, l’olio d’oliva, il pesce azzurro, le uova e le carni alternative (soprattutto animali da cortile). Oggi esistono valide prove scientifiche per affermare che l’alimentazione tradizionale mediterranea, riduce notevolmente i rischi di insorgenza di malattie da civilizzazione. La dieta mediterranea rivaluta soprattutto le più sane abitudini alimentari della nostra tradizione: abitudini che peraltro sono state da noi oggi abbandonate, perché considerate espressioni di “vita povera”. Come conseguenza, oltre a spendere di più, mangiare male (cioè in modo poco equilibrato) e troppo (consumiamo molto più del nostro reale fabbisogno calorico). Occorre quindi ritrovare la strada per nutrirci in maniera adeguata con un consumo equilibrato, ossia attento alle nostre attività lavorative, sportive, al sesso, alla corporatura e all’età. Gli alimenti tipici dell’area mediterranea sono adatti anche per formare facilmente “piatti unici”, capaci di fornire da soli l’apporto nutritivo degli usuali “primo” e “secondo”, sostituendoli efficacemente ed economicamente con un’unica portata. Esempi tipici sono: la pasta con fagioli, o ceci, o lenticchie, lo spezzatino con patate, le paste con condimenti di formaggi o carni, i minestroni con formaggio grattugiato, la pizza, ecc…

Guarda anche La Piramide Alimentare dove possiamo visualizzare le proporzioni e la frequenza relativa delle proporzioni di cibo o di gruppi di cibi, che contribuiscono allo schema alimentare di una dieta sana ed equilibrata quale quella mediterranea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...