Alimentazione e Salute

L’Alimentazione per bambini e ragazzi in età scolastica

L’alimentazione, per bambini e ragazzi in età scolastica è molto importante per apportare il materiale energetico e costruttivo necessario al mantenimento e all’accrescimento corporeo del bambino. Mi riferisco ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, un età nel pieno del loro sviluppo fisico. Oggigiorno a causa di cambiamenti di stili di vita e ritmi frenetici lavorativi hanno portato a molti cambiamenti delle abitudini alimentari familiari, portando, soprattutto in questa fascia d’età, molte abitudini alimentari scorrette, dovute da scelte alimentari sbagliate, quindi da un eccessiva assunzione di calorie, proteine di origine animale, grassi saturi, sodio e carenza di glucidi complessi, fibra, vitamine e sali minerali ed una eccessiva sedentarietà. E’ importante quindi, che genitori ed educatori scolastici, collaborano insegnano a loro fin da giovani le regole per una sana alimentazione, così da prevenire il sovrappeso e ridurre il rischio di sviluppare in età adulta malattie cronico-degenerative (malattie cardiovascolari, diabete, ipertensione, ecc..). E’ giusto dedicare al pasto tutto il tempo necessario, possibilmente insieme alla famiglia ed evitare distrazioni ed eventuali attività come leggere o guardare la televisione.

Il fabbisogno energetico varia a seconda dell’età, del sesso, della conformazione fisica, della statura e del tipo di attività svolta:

Età (anni)

6

7

8

9

10

11

Maschi (kcal al giorno)

1640

1750

1870

2000

2300

2440

Femmine(Kcal al giorno)

1520

1620

1720

1840

2090

2210

Le indicazioni riportate si riferiscono a valori intermedi di fabbisogno energetico per bambini nei due sessi e per età. I valori sono indicativi e bisogna tener conto sia del peso reale che dell’attività che viene svolta.

Indispensabile per i bambini:

Anguria, Estate
  • Fare 5 pasti al giorno (colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena)
  • Importante fare un adeguata, nutriente e varia prima colazione
  • Fare gli spuntini del mattino e del pomeriggio preferibilmente con cibi poco calorici e con un alto valore nutritivo
  • Variare molto l’alimentazione senza escludere nessun alimento. Seguire come linea guida la piramide alimentare
  • Ridurre il consumo di sale
  • Mangiare più frutta, verdura, legumi e alimenti integrali
  • Assumere le giuste quantità di proteine, vitamine e sali minerali
  • Assumere un adeguata quantità d’acqua (almeno 1,5L al giorno)
  • Svolgere molta attività fisica e mantenere un peso corporeo adeguato

Da evitare durante l’età scolastica:

Umano, A, Alimentari, Menu, Vetro
  • Evitare il consumo di cibo tipo fast-food
  • Evitare l’uso, o ridurlo a massimo 2 ore al giorno, di televisione, computer e videogames
  • Evitare o ridurre il consumo di alimenti trasformati (insaccati), confezionati (patatine, snack, merendine, cioccolata, caramelle, ecc..) e bevande gassate zuccherate
  • Evitare cibi fuori pasto, come ad esempio fare troppi spuntini, dando origine a cattive abitudini alimentari

Avvertenze

I consigli forniti sono puramente indicativi e non devono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico.

2 pensieri su “L’Alimentazione per bambini e ragazzi in età scolastica”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...