Senza categoria

L’Insulina

Siringa Insulina, Insulina, Diabete

L’insulina è un ormone peptidico dalle proprietà anaboliche, prodotto da cellule che si trovano nel pancreas e promuove l’abbassamento della glicemia, mentre il glucagone ha effetti contrari. Dopo un pasto abbondante la glicemia tende a salire a causa degli zuccheri presenti negli alimenti. Così entra in azione l’insulina che riporta la glicemia a livelli normali. Le sue principali funzioni sono quelle di facilitare l’ingresso di glucosio nelle cellule attraverso il sangue, favorire l’accumulo di glucosio sotto forma di glicogeno ed aumentare l’utilizzo di esso da parte delle cellule affinché possa essere utilizzato da esse come fonte di energia, così dopo qualche ora di digiuno il livello di glicemia tende ad abbassarsi, stimolando così la produzione di glucagone (un ormone che riporta la glicemia a livelli normali).

L’insulina inoltre:

  • Assieme al testosterone ed altri ormoni partecipa al processo della sintesi proteica
  • E’ la funzione di lipogenesi, ossia lo stoccaggio dei lipidi all’interno del tessuto adiposo
  • Stimola le mitosi, la crescita della massa muscolare ed ossea
  • Contrariamente ad altri ormoni anabolizzanti, stimola anche la crescita della massa adiposa
  • Nell’encefalo non regola il metabolismo del glucosio, ma regola l’assunzione del cibo in quanto attenua la sensazione di fame. Di conseguenza, quando una persona ha un basso livello di insulina (ad esempio un soggetto diabetico), tende a mangiare più del necessario, ciò è dovuto dalla scarsa azione dell’insulina che non gli fa percepire la sazietà, facilitando così l’avvenire dell’obesità
  • Facilita il passaggio degli amminoacidi dal sangue alle cellule e degli acidi grassi dal sangue alle cellule
  • Facilita il passaggio di potassio all’interno delle cellule
  • Stimola la prolificazione cellulare e la produzione endogena del colesterolo

L’insulina può essere assunta anche sotto forma di farmaco in iniezioni (sottocutanea, intramuscolare o endovenosa), somministrata come farmaco per chi soffre di diabete, i dosaggi variano a seconda del paziente, del tipo di diabete (di tipo 1, di tipo 2 o gravidico) ed è una terapia da fare a vita.

Diabete, Di Zucchero Nel Sangue

L’azione che esercita il farmaco è però la stessa, l’unica differenza è la rapidità d’azione e la durata con cui riesce a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue (glicemia), per questo si classificano in: insuline ad azione breve (dalle 2 alle 4 ore), ad azione intermedia (dalle 12 alle 24 ore) e a lunga durata d’azione (fino a 36 ore).

Ci sono anche effetti collaterali post-terapia con l’assunzione di questo farmaco, tra i quali:

  • Gonfiore e arrossamento della zona di iniezione
  • Cambiamento di sensibilità cutanea
  • Aumento di peso e costipazione
  • Crisi ipoglicemiche
  • Sudorazione a temperature fredde
  • Pelle fredda e pallida
  • Tremori e palpitazioni
  • Sonnolenza e affaticamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...