Alimentazione e Salute

La piramide alimentare

Cos’è la piramide alimentare? La piramide alimentare è un modello ideato per invitare le persone a seguire i consigli dietetici proposti da un organismo o una società qualificata in materia di salute. Come si legge? Gli alimenti situati al vertice della piramide sono quelli che dovrebbero essere consumati in piccole quantità, in quanto sono considerati meno consoni al mantenimento di un buon stato di salute, mentre gli alimenti posti alla base sono quelli che bisogna consumare con più frequenza e in quantità maggiori. La prima piramide alimentare venne ideata negli Stati Uniti dal Dipartimento di Agricoltura nel 1992 (fig.1), e fu rivisitata nel 2005 negli USA con modifiche importanti (fig.2).

Fig.1 Piramide Alimentare del 1992

Nella prima versione la piramide era strutturata orizzontalmente e gli alimenti erano classificati nei seguenti gruppi:

  • Cereali e derivati
  • Verdura
  • Frutta fresca
  • Latticini
  • Carne, pesce, uova e legumi
  • Grassi, oli e dolci
Fig.2 Piramide Alimentare del 2005

Nella nuova piramide invece, sono stati conservati i sei gruppi d’alimenti, ma sono state modificate le strisce orizzontali mettendole in verticale con colori differenti, ovvero:

  • Arancione: Cereali e derivati
  • Verde: Verdura
  • Rosso: Frutta fresca
  • Giallo: Olio e grassi
  • Blu: Latticini
  • Viola: Carne, pesce, uova e legumi

La piramide alimentare è stata adattata a diversi tipi di regimi alimentari, come la dieta mediterranea o la piramide del regime vegetariano.

Piramide alimentare mediterranea

Nonostante la dieta mediterranea esista da molto tempo, la piramide alimentare ad essa dedicata ha apportato molte modifiche nel tempo a causa dei cambiamenti delle abitudini alimentari e delle nuove scoperte alimentari. Ad aver subito maggiori cambiamenti sono i grassi ed i carboidrati. I grassi perché in passato venivano considerati tutti come un male per il nostro organismo, oggi invece vengono suddivisi in grassi buoni e grassi cattivi, per questo si limita il consumo giornaliero di quelli buoni, come l’olio extravergine d’oliva, e si consiglia un consumo più moderato per quelli cattivi, come il burro. Mentre per quanto riguarda i carboidrati, anch’essi hanno subito dei cambiamenti nel corso del tempo, essendo diversi tra loro. Ad esempio le patate ed i cereali raffinati, che alzando molto l’indice glicemico, nelle più recenti piramidi alimentari vengono inseriti in alto, consigliandone così un consumo più ridotto. Una proposta di modifica più aggiornata di piramide della dieta mediterranea è stata lanciata dall’International Foundation of Mediterranean Diet, dove sostanzialmente si aumenta il consumo di pesce e legumi e alla base di tutta la nostra alimentazione troviamo l’acqua (inserita anche in altre versioni di piramide alimentare)(fig.3)

Fig.3 Piramide Alimentare

I pilastri che sostengono la base della piramide alimentare diventano tre raccomandazioni semplici ma importanti per migliorare la qualità di vita di ognuno di noi:

  • Attività fisica regolare: bastano 30 minuti al giorno per almeno 5 giorni alla settimana di attività fisica (camminare, pedalare, fare le scale, ecc..)
  • Adeguato riposo: oltre al riposo notturno, l’abitudine di fare un pisolino dopo pranzo è un’abitudine sana ed aiuta ad avere uno stile di vita più equilibrato
  • Convivialità: sedersi a tavola ed assaporare il cibo in compagnia, socializzando e confrontandosi sui gusti, rafforza le relazioni interpersonali e garantisce continuità sociale e culturale oltre a prevenire i disordini alimentari

Seguire lo schema della piramide alimentare mediterranea porta molti benefici:

  • Anti-age
  • Abbassa le infiammazioni
  • Previene alcuni tumori
  • E’ benefica per il cuore
  • Allontana il rischio di diabete e sindrome metabolica
  • Previene alzheimer e demenza senile

5 pensieri su “La piramide alimentare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...